BULGARIA: DAL PRIMO LUGLIO IL SALARIO MINIMO SUPERERÀ LA SOGLIA DI POVERTÀ

money-salary

Il salario minimo in Bulgaria, attualmente di 360 lev, dal 1 luglio 2015 sarà incrementato a 380 lev, (1 lev = 0,51 euro). Il Governo conferma dunque il previsto aumento di 20 lev, anche se tale decisione è stata contestata in tribunale dai datori di lavoro. Nella sua proposta il vice primo ministro Ivaylo Kalfin evidenzia che il progressivo aumento del salario minimo è uno strumento essenziale per la lotta contro l’economia sommersa. Inoltre, si aspettano altri effetti positivi come la ripresa dei consumi ed aumento della base imponibile.

Secondo dir.bg al momento la retribuzione minima al netto delle tasse e delle assicurazioni è 282 lev e dal 1 luglio diventerà 298 lev, 12 lev sopra la soglia di povertà. Secondo l’Istituto nazionale di statistica, nel 2013, il 21 % della popolazione in Bulgaria si trovava sotto la soglia di povertà, ovvero 1.527.500 persone.

Nel frattempo continua a crescere lo stipendio medio in Bulgaria. Stando ai dati del Ministero del lavoro e delle politiche sociali il valore medio delle paghe nel 2000 era di appena 224 lev, mentre nel 2013 era triplicato, ovvero 775 lev. Secondo dati provvisori dell’Istituto nazionale di statistica il salario medio, nel primo trimestre del 2015, è stato di 859 lev.

Le retribuzioni medie variano a seconda dei settori: 1.984 lev nelle telecomunicazioni ed informatica, 1.564 lev nel campo energetico e 1.530 lev nella finanza. I più bassi risultano nella ristorazione e l’attività alberghiera 586 lev, nell’attività amministrative e di servizi di supporto 643 lev e nell’agricoltura 681 lev. Lo stipendio medio nel campo dell’educazione è 788 lev e nella sanità 899 lev.

Il valore medio delle retribuzioni, nel periodo di riferimento, rimangono leggermente più alte nel settore pubblico (883 lev) che in quello privato (851 lev).

Varia la distribuzione regionale dei compensi medi mensili; i più alti si confermano quelli nel sud-ovest 1.062 lev, con il picco a Sofia città 1.173 lev, invece la regione nord-ovest della Bulgaria rimane il fanalino di coda con 678 lev.

Fonte: Italia-Bulgaria

Lascia un commento